l’ 8 marzo? LOTTO MARZO !

Appuntamenti a Lucca

LOTTO MARZO

ore 9-18 Presidi in piazza S.Michele

 ore 18  Piazzale Verdi partenza corteo

Sarà una manifestazione enorme e diffusa, 49 le Nazioni aderenti, un percorso di discussione lungo e partecipato che ha portato ad organizzare cortei contemporanei in moltissime città italiane e a condividere la rivendicazione di 8 punti: 

  • la risposta alla violenza è l’autonomia delle donne
  • senza effettività dei diritti non c’è giustizia né libertà

  • se le nostre vite non valgono, non produciamo

  • libere di muoverci e di restare

  • distruggere la cultura della violenza con la formazione

  • fare spazio ai femminismi

  • rifiutare linguaggi sessisti e misogini

Questo è l’8 marzo 2017, il giorno in cui le donne di tanti Paesi insieme gridano contro la violenza di genere, contro la discriminazione che vede ancora sanità, lavoro, libertà di muoversi, educazione e formazione, fino al quotidiano uso del linguaggio, pervasi da una differenza di valore tra uomini e donne che è strutturalmente presente nella cultura e nella società.

Se le nostre vite non valgono, noi non produciamo”

E’ una provocazione forte, perchè non richiama solo la produzione legata al lavoro ma tutta l’“economia” che le donne sostengono nell’attività di cura, domestica, affettiva, educativa, senza la quale davvero il nostro modo di vivere sarebbe sconvolto, bloccato.

Allora siamo consapevoli del valore che abbiamo e che distribuiamo in tutti gli ambiti della nostra vita, e ne pretendiamo il riconoscimento: affermare questo, significa cambiare la cultura, superare la discriminazione che alimenta la violenza sulle donne.

E’ questa la consapevolezza che ha fatto e fa superare le diversità tra le singole donne, le associazioni femminili e femministe nel condividere i contenuti.

E’ la consapevolezza che ha creato sinergie e flessibilità all’interno del movimento perchè tutte potessero essere accolte.

E’ la consapevolezza che dà forza a tutte di partecipare e rende concreto e utile anche indossare un semplice simbolo come i colori della giornata (nero e fucsia)

E’ la consapevolezza che, ci auguriamo, consenta anche a tanti uomini di schierarsi contro le disparità evidenti che rendono discriminante e violenta la relazione tra i generi.

Appuntamenti a Lucca

ore 9-18 presidi in piazza S.Michele / ore 18 P.le Verdi partenza corteo

Facebooktwittergoogle_plusmailby feather