la notte del lavoro narrato a Lucca

SABATO 30 APRILE 2016 vieni anche tu?

Le Associazioni “la Città delle Donne” e “ConparTEcipo” propongono anche quest’anno un appuntamento per l’evento nazionale “la notte del lavoro narrato” per vivere questa serata dedicata al racconto del lavoro attraverso varie forme espressive. Un evento che si concretizza presso la sala parrocchiale di Vicopelago, grazie alla disponibilità e la collaborazione della parrocchia  con il sostegno e la collaborazione della Pastorale sociale e del lavoro, dell’ufficio missionario, della commissione giustizia e pace della diocesi oltre alla presenza del gruppo teatrale “perversi polimorfi” di Pescia e un altro di artisti lucchesi, al coro “puntacapo” e il duo musicale Franco Fantozzi e Lele Panigada.

L’invito a partecipare, anche attivamente, alla serata è rivolto a tutti i cittadini, giovani, adulti, lavoratori, studenti o pensionati. Lo scopo è quello di incontrarsi per raccontare, leggere, cantare e suonare, rappresentare e disegnare storie di lavoro. Un appuntamento per Lucca così come avviene in molte altre città italiane con moltissimi eventi dai più piccoli (anche familiari) a grandi manifestazioni di piazza.

Quest’anno i programmi e gli stessi partecipanti prevedono di rispondere a una “semplice” domanda:

il lavoro è …… sarà

questo il programma di massima

presso la sala parrocchiale di Vicopelago (g.c.)

LAVORO IERI, OGGI E . . . DOMANI?”

condividiamo cibi, storie

ore 19,00: arrivi e preparazione per la cena porta e condividi

dalle 20,15: in un susseguirsi di cambi di genere avremo letture di brani e poesie, rappresentazioni teatrali, testimonianze e tanta musica dal vivo.

In uno spazio ad hoc verranno lette le poesie realizzate lo scorso anno dagli alunni delle scuole capannoresi sul tema del lavoro

Facebook: “lucca la notte del lavoro narrato”

 

Facebooktwittergoogle_plusmailby feather