raccontare il lavoro delle donne

image_pdfimage_print

“Come un paesaggio. Pensieri e pratiche tra lavoro e non lavoro”, a cura di Sandra Burchi e Teresa De Martino.

si è svolta giovedì 19 giugno alle ore 17.30 presso la Casermetta del Baluardo di San Paolino (sede CISCU), a Lucca.

Il tema del lavoro, in particolare del lavoro delle donne, come emerge dalla ricchezza e dalla diversità dei numerosi saggi proposti nel libro, si compone oggi “come un paesaggio”.  Disegnano il paesaggio le riflessioni sulla precarietà, sul diritto e sulle sue potenzialità generative, sui nuovi tempi e modalità di lavoro, sull’assenza del lavoro e sul diritto alla maternità, sulla cittadinanza e sul reddito.

Sulla traccia degli spunti proposti in “Come un paesaggio”, l’incontro grazie alla presenza e all’intervento di Sandra Burchi curatrice del libro, Maria Pia Lessi e Antonella Faucci co-autrici e avvocate e Elisabetta Tarquini, Giudice del Lavoro, ha rappresentato, non solo occasione per presentare alla cittadinanza il libro, ma anche e soprattutto momento di confronto e scambio, sul tema del lavoro delle donne.

L’iniziativa è stata realizzata dalla Consigliera di Parità della Provincia di Lucca con la collaborazione di Assessorato alla Pari Opportunità della Provincia di Lucca, Assessorato Politiche di Genere del Comune di Lucca, Associazione Lucca Bene Comune, Centro Donna, C.I.F. Lucca, La Città delle donne, SNOQ Teatro Lucca.

Facebooktwittergoogle_plusmailby feather